UN VIAGGIO NELLE MARCHE


UN VIAGGIO NELLE MARCHE

CUCINA MARCHIGIANA: UN VIAGGIO TRA I SAPORI TIPICI DELLE MARCHE

La cucina marchigiana si basa su una lunga serie di ricette tradizionali, preparate, ancora oggi, con ingredienti e prodotti tipici regionali. Come nella migliore gastronomia italiana, nella cucina marchigiana si tende a prediligere alimenti semplici ma nutrienti, con un sapiente utilizzo dei profumi e dei sapori. I piatti tipici marchigiani sono, prevalentemente, a base di carne, verdure e pasta fresca: una cucina quasi “povera”, di derivazione contadina, accostata a prodotti più pregiati, come i salumi o il tartufo fresco. In questo articolo vi parleremo delle ricette regionali più classiche della cucina tipica delle Marche, ed in particolare della zona di Pesaro e Urbino. Strozzapreti, coniglio, passatelli, cappelletti, pasticciata: sono solo alcune delle ricette regionali che tratteremo nei prossimi paragrafi, dedicati alle proposte del ristorante La Nuova Fazenda, punto di riferimento per gli estimatori della cucina marchigiana tradizionale.

PASTA FRESCA: STROZZAPRETI, PASSATELLI E CAPPELLETTI

La pasta è uno degli alimenti più diffusi, in assoluto, nella tradizione gastronomica italiana, e la cucina marchigiana non fa differenza. Tra i primi piatti tipici marchigiani più noti, infatti, figurano ricette regionali a base di pasta fresca che, ancora oggi, vengono preparate secondo l’antica metodologia. La lavorazione “a mano” della pasta rende, infatti, questi piatti ancora più gustosi ed inconfondibili. Nella zona di Pesaro e Urbino, i formati più popolari sono: i passatelli, gli strozzapreti e, per chi predilige la pasta ripiena, i cappelletti. La pasta fresca viene, poi, condita con prodotti tipici marchigiani: dalle verdure alla carne, dai salumi ai formaggi. Alla Nuova Fazenda, ad esempio, potrai assaggiare un ottimo piatto di passatelli con ceci e vongole o di strozzapreti con gamberi e tartufo, per un perfetto equilibrio tra sapori di mare e di terra. Altrettanto caratteristici sono i cappelletti, una ricetta molto simile a quella del tortellino emiliano, sebbene con alcune differenze. Il ripieno dei cappelletti, difatti, è a base di sola carne con parmigiano, mentre i condimenti sono molto variegati. Si va dai classici cappelletti in brodo di carne ai cappelletti alla boscaiola, fino agli sfiziosi cappelletti con panna, salsiccia e rucola, oppure con speck, funghi e rucola, per un gusto intenso e, al tempo stesso, raffinato.

SECONDI PIATTI TIPICI MARCHIGIANI: CONIGLIO IN PORCHETTA E ARROSTINO ALL'URBINATE

I secondi piatti tipici marchigiani prevedono, come ingrediente principale, l’uso della carne. Si va dalle classiche grigliate miste con vari tagli di carne al castrato, fino alle ricette regionali a base di coniglio o al tradizionale arrostino all’urbinate. Quest’ultima ricetta viene riproposta, alla Nuova Fazenda, con un morbido ripieno al tartufo: un piatto delicato, che unisce il sapore intenso della carne alla ricercatezza degli aromi più profumati. La cucina delle Marche prevede anche secondi piatti più semplici, come le classiche tagliate di carne, da servire con prodotti tipici marchigiani di alta qualità, come i funghi porcini, e con una spolverata finale di rucola fresca.

PIATTI TIPICI MARCHIGIANI: ALL’INSEGNA DELLA BONTÀ E DEL GUSTO!

La cucina marchigiana tradizionale comprende anche delle specialità veloci, da preparare in pochi minuti, che tuttavia regalano una vera e propria esplosione di bontà e di gusto. Uno dei prodotti tipici marchigiani più pregiati è, appunto, il tartufo: una delizia della terra, utilizzata per condire arrosticini, antipasti vari, crostini, polenta e tante altre pietanze.
Alla Nuova Fazenda, tra Pesaro e Urbino, potrai gustare una ricca selezione di piatti della cucina tipica delle Marche. Il menù comprende, infatti, numerose specialità tradizionali, a base di pasta fresca, carne, tartufo, funghi porcini, disponibili anche nella versione gluten free.

Vieni a trovarci e scopri la bontà dei piatti tipici delle Marche!

+ There are no comments

Add yours

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto